Le vibrazioni energetiche dei fiori di bach ci curano

Le vibrazioni energetiche dei fiori di bach ci curano

Edward Bach scoprì l’esistenza di alcuni fiori curativi, usandoli per la salute del corpo e per l’anima.

Esistono 38 rimedi floreali più 1 che raggruppa ben cinque fiori, indispensabili per sbloccare la forza reattiva della persona. Ogni fiore è utile per uno stato d’animo, agendo sul corpo e sulla mente. Ogni persona reagisce alle emozioni o agli stati della vita in maniera differente: c’è chi è aggressivo, pieno di rabbia, chi ha paura, chi fugge dalle situazioni, chi non riesce a decidere per paura di ferire qualcuno. Ogni stato d’animo ha il suo rimedio floreale.

Chi si cura con i fiori è una persona che ha deciso di conoscersi profondamente, contrastando gli stati d’animo con la forza di volontà, aiutandosi con i fiori di bach.

fiori di bachQuali sono i benefici e quali potrebbero essere le controindicazioni?

È bene ricordare che i fiori di bah non curano la malattia o il disturbo, ma aiutano l’individuo a tirar fuori la sua forza positiva per superare l’ostacolo. Era credenza popolare che solo le persone pazze o non sane di mente usassero i fiori di bach, mentre oggi sfatata questa credenza, sono milioni le persone nel mondo che usano con regolarità questi rimedi. La base su cui agiscono è quella negativa delle emozioni e degli stait d’animo, attraverso cui giungere alla parte positiva e quindi alla guarigione. I fiori di bach non danno controindicazioni, non creano dipendenza (non sono droghe) e possono essere assunti anche dai bambini. Unici accorgimenti per evitare effetti negativi sono:

  • Evitare il fai da te;
  • Affidarsi ad un esperto certificato;
  • Evitare i test on line per comprendere i fiori da usare;

Chi può usarli?

In pratica tutti possono utilizzarli, in particolare:

  • Le persone incerte, insicure;
  • Chi soffre di solitudine o si sente abbandonato;
  • Chi soffre di depressione, stati di ansia, di tensione, di paura;
  • Le persone con forte spirito critico, che affogano nella rabbia, nell’invidia;
  • Le persone preoccupate per una situazione particolare della loro vita;
  • Chi prova senso di colpa, chi è timido, la persona con poca autostima;
  • Chi si fa facilmente influenzare dalle idee degli altri e non è propositivo;

Riequilibrare le proprie emozioni o i propri stati d’animo risolve problemi riconducibili più alla sfera metnale che fisica. Coliti, atrofia muscolare, affaticamento, gastriti, malattie della pelle, micosi, possono essere guarite attraverso i fiori di bach.

Chi può consigliarci l’uso di un fiore rispetto ad un altro?

Di certo, occorre affidarsi ad un esperto, riconosciuto da una delle tante scuole di naturopatia presenti in Italia ed in Europa, accreditate dal Ministero della Pubblica Istruzione.  Successivamente chi è abilitato alla professione, dopo aver sostenuto un esame specifico, potrà iscriversi al Registro Italiano Floriterapeuti.

Infine cò che consigliamo è affidarsi ad un esperto per un colloquio conoscitivo, utile per prescrivere il fiore giusto, in quanto sbagliando rimedio, non si ottengono i risultati sperati; per cui mai il fai da te, mai il “sentito dire”, mai i test diffusi sul web. I fiori di bach non sostituiscono le terapie mediche convenzionali, ma sono un supporto affidabile ed efficace per curare le malattie.

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *