Fisioterapia: l’importanza dei percorsi di riabilitazione

Fisioterapia: l’importanza dei percorsi di riabilitazione

Fisioterapia: i percorsi di riabilitazione dal classico mal di schiena alla sciatica.

I dolori muscolari e osteo-articolari spesso compromettono la qualità di vita e incidono sull’autonomia della persona. Ma per recuperare la funzione ed il benessere fisico il paziente può ricorrere alla fisioterapia, ovvero l’insieme di terapie specifiche, tecniche manuali o esercizi per risolvere deficit e disturbi del movimento.

fisioterapia e riabilitazioneCompito del fisioterapista è intervenire in presenza di problematiche di carattere muscolare, articolare, medico sportive, riabilitative, neurologiche, post traumatiche e post chirurgiche.

Se il paziente è colpito dalla sciatica, ad esempio, la fisioterapia ha lo scopo di dare più spazio al nervo riducendo la compressione e recuperando così la mobilità della colonna. Nel caso della cervicale, la fisioterapia riduce o elimina le contratture del trapezio superiore.

Oltre alle tecniche manuali effettuate dai fisioterapisti nel corso dei percorsi di riabilitazione, i trattamenti specifici quali ultrasuono terapia, laser terapia, magneto terapia, elettro terapia e tecar terapia e gli esercizi fisioterapici sono di fondamentale importanza sia nella fase più acuta del disturbo che in quella successiva del mantenimento, in quanto aiutano ad eliminare il dolore e permettere la guarigione dei tessuti lesionati.

Chi si può rivolgere al fisioterapista?

Tutte le persone che vogliono prevenire alcuni problemi muscolari e osteoarticolari, come ad esempio un mal di schiena o un dolore al tratto cervicale.

Si può ricorrere alla fisioterapia quando si ha la necessità di curare, ad esempio, disfunzioni muscoloscheletriche, articolari o funzionali come quello temporomandibolari o della deglutizione, oppure chi bisogno di riabilitarsi dopo un trauma o una grave patologia.

Importante affidarsi ad un professionista, che eseguirà le tecniche manuali quali la chinesiterapia (mobilizzazione articolare), la massoterapia (massaggio terapeutico), la trazione manuale delle articolazioni come spalla, anca o tratto cervicale, ed i protocolli di ginnastica medica riabilitativa come la riabilitazione funzionale o ginnastica posturale.

Per ottenere il massimo dei benefici, occorre affidarsi a centri qualificati o a medici specializzati.

Per la stesura del presente articolo ringraziamo la consulenza dello staff del Poliambulatorio Santa Lucia. Presso il Poliambulatorio Santa Lucia si effettuano sedute di fisioterapia a Galatone. I pazienti potranno rivolgersi ad uno staff di fisioterapisti, che collaborano con il medico fisiatra e l’ortopedico, per aiutare il soggetto a ritrovare il benessere fisico.

 

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *